Logo della Fondazione Maurizio Fragiacomo

Il grande progetto della Fondazione

 

Alberto

 

Maurizio e stato un amico importante.

 

Al di là del ruolo di imprenditore che occupava nella società , una posizione forte ha giocato nella commedia della sua vita la grande umanità che lo identificava.

 

Elegante, bello, pacato, disponibile, pietrificava con gli occhi blu come di ghiaccio antartico. In realtà per un primo momento, poiché’ quelle iridi apparentemente gelide erano due finestre aperte al mondo della comprensione, della tolleranza, dell’amicizia.

 

Abile uomo di affari in una società a rischio che affacciava rapidamente sul baratro della crisi, Maurizio Fragiacomo ha saputo affrontare gli eventi. Non per niente è riuscito a garantire la nascita della sua Fondazione.

 

Il ricordo degli amici non è mai del tutto imparziale, ma sono convinto che un uomo/amico, come Maurizio è sempre stato con me, meriti anche di ricevere degli elogi altrettanto assoluti.

 

Ciao Maurizio, scusami se ho voluto esprimere quanto sento per te rivolgendomi a molti, ma non trovo che sia sempre il caso di chiudere in noi stessi i sentimenti se questi contribuiscono a dipingere più efficacemente una persona che ha sempre fatto di tutto per non apparire.

 

Ti rivedrò ogni volta che leggerò il tuo nome.

 

Alberto Peretti

privacy policy